Beer Hunters

…Dio salvi la birra!

Bottiglia o bicchiere?

Molto sfavorevole per assaporare appieno una birra è l’invalso uso di berla direttamente dalla bottiglia, non tanto per una questione di bon ton, ma soprattutto di gusto, in quanto il collo stretto della bottiglia impedisce agli aromi di raggiungere la bocca. Oltre a questa ragione prettamente degustativa, bisogna anche considerare che bere dalla bottiglia non permette la “schiumatura” della birra. Il bicchiere, infatti, deve contenere tutta la birra e la sua schiuma, che protegge la bevanda dal contatto con l’aria e quindi dall’ossidazione. Attenzione però che il bicchiere sia ben pulito, quando la schiuma si dissolve in fretta è indice di una presenza di grasso all’interno del bicchiere, e la birra rischia di vedere alterato il suo sapore. Il grasso è infatti il principale nemico della schiuma. Ogni stile di birra utilizza un proprio tipo di bicchiere allo scopo di mettere in evidenza gli aromi e permettere di ottenere la schiuma ideali. Le birre a bassa fermentazione, come le lager e le pils, vanno bevute in bicchieri alti e slanciati per ridurne il contatto con l’aria e un’eccessiva dispersione degli aromi. Le birre ad alta fermentazione, come le ale, le trappiste o le stout, richiedono bicchieri dai bordi svasati, essendo più ricche di aromi. I boccali con manico o i calici con il gambo hanno il privilegio di evitare di scaldare la birra con il calore della mano.

Advertisements

No comments yet»

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...