Beer Hunters

…Dio salvi la birra!

“Uniti per BiRen”

La birra è passione, è amicizia, è cultura…e ieri sera, la birra, è stata anche “solidarietà”. Al Demetra Pub di Pontecagnano, infatti, si è svolta la serata “birra solidale” per aiutare (nel piccolo) il birrificio “BiRen” di Dosso, in provincia di Ferrara, colpito dal terremoto che ha devastato l’Emilia.

Non avendo mai provato le birre di “BiRen” è stato un piacere scoprire dei prodotti, italiani, in grado di esaudire le nostre aspettative…anche se ormai, con molto piacere, non ci meravigliamo più della bontà dei “nostri” prodotti nazionali. Inoltre, non essendo io un estimatore del genere blanche, sono rimasto estasiato dalla Claudie, e molto colpito dalla stout, la Moses.

Ma andiamo con ordine!

Come già detto qualche rigo più su, la prima birra che è passata tra le nostre mani è stata la Claudie, un’ottima blanche dal bel colore giallo oro, leggermente opalescente, con un tappo di schiuma chiaro e leggero. L’aroma, oltre al tipico tocco di arancia e coriandolo delle blanche, nascondeva qualche nota speziata, tra cui abbiamo, forse, notato un pizzico di cardamomo, chiodi di garofano ed alloro. Il gusto è esattamente come ce lo si aspetta da una birra del genere, fresco ed appagante, con una leggera nota acida ed un lievissimo amaro. Buona a tal punto che ho doppiato la scelta e ne ho subito preso un altro bicchiere.

Seconda, ma non per importanza, è stata la Moses, una classica stout dal colore scuro, spillata in puro stile anglosassone con una lievissima presenza di schiuma. Un aroma leggero di caffè e tostature, ed un gusto semplice ma efficace, mi hanno fatto capire quanto questa birra si avvicini alla parte semplice dello stile stout, quello tanto apprezzato, e bevuto, nei classici pub inglesi. Certo, non è paragonabile a mostri sacri del suo genere, ma è proprio la sua semplicità a renderla così bella e particolare.

Buone le birre, ottima la compagnia…è stato un piacere infatti trascorrere la serata in compagnia di Carlo Nardi, vicepresidente dei “Malti da Legare”, e Vincenzo Serra, mastro birraio del “Birrificio dell’Aspide”, con i quali ci siamo applicati nel tentare di riconoscere aromi e sapori delle birre sopracitate.

Doverosi e meritati complimenti all’associazione “Malti da Legare”, organizzatori dell’evento, e a Livio Barra, proprietario del Demetra Pub di Pontecagnano. Si deve a loro il successo della serata e la voglia di stare insieme e di essere sempre presenti…soprattutto in momenti come questi! La birra unisce, è questo il vero segreto che ruota dietro alla “bevanda” per eccellenza!

Per ulteriori informazioni sul birrificio “BiRen”
http://www.labirrabiren.it/

Qui le foto della serata

Articolo a cura di: Silvio Carnicelli

Annunci

No comments yet»

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...