Beer Hunters

…Dio salvi la birra!

Birra – 10 Commandments

10_commandmentsNome: 10 Commandments
Nazione: Stati Uniti stati_uniti
Gradazione: 9% Vol.

Nel 1995, Tomme Arthur, durante il suo ultimo anno di università, prese una decisione che avrebbe stravolto la sua vita portandolo sulla “via della birra” ed alla creazione del birrificio “The Lost Abbey”. La sua prima cotta vide protagonista una singolare birra al cocomero realizzata con l’aggiunta, in fase di ebollizione, delle famose caramelle Jolly Rancher che donarono alla birra il suo caratteristico sapore. Ancora oggi, Arthur, continua a produrre birre utilizzando ingredienti bizzarri quando vuole dare un gusto particolare alle sue creazioni.
Quando ideò la 10 Commandments, alla base c’era la voglia di creare qualcosa di diverso dalle classiche ale belghe che tanto andavano di modo in quel momento. Il risultato fu una birra scura ma che non aveva alcuna nota tostata o di cioccolato. Il suo colore mogano scuro era invece dovuto all’aggiunta, a fine bollitura, di uvetta caramellata che, insieme ad altri ingredienti come il miele ed il rosmarino, quest’ultimo aggiunto il primo giorno di fermentazione, definiscono il profilo aromatico e gustativo di questo capolavoro brassicolo. Per chiudere in bellezza Arthur decise di aggiungere del lievito selvatico della varietà Brettanomyces nella fase di imbottigliamento, in modo da aumentare la complessità della birra e, allo stesso tempo, la sua bevibilità rendendola, nonostante la sua gradazione alcolica, fresca e dissetante.

Curiosità:
Sul retro della bottiglia, stampati sull’etichetta, ci sono i 10 comandamenti in stile “brassicolo” del birrificio.
Questa è la versione in “lingua originale”:
1. The most imaginative beers are our crusade
2. We believe we are all in this together
3. We strive for honesty and integrity in our lives like you
4. Fresh beer is great, aged beer is better
5.Now that you have found us, help us spread the message
6. There is good and evil in the world, our beers are good
7. Passion isn’t something you can buy at the corner store
8. We believe an inspired life is worth living
9. Life is about choices. The Lost Abbey is a great choice
10. We are not perfect but no one is

Per chi, invece, bisticcia con l’inglese, ecco i comandamenti tradotti:
1. Le birre più fantasiose sono la nostra crociata
2. Crediamo che siamo tutti sulla stessa barca
3. Ci impegniamo con onestà e integrità nelle nostre vite, come te
4. La birra fresca è ottima, la birra invecchiata è migliore
5. Ora che ci hai trovato, aiutaci a diffondere il messaggio
6. C’è il bene e il male nel mondo, le nostre birre sono il “bene”
7. La passione non è qualcosa che si può acquistare presso il negozio all’angolo
8. Crediamo che valga la pena vivere una vita ispirata
9. La vita è questione di scelte. The Lost Abbey è una grande scelta
10. Non siamo perfetti, ma nessuno lo è

Recensione a cura di: Silvio Carnicelli

Advertisements

No comments yet»

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...